Osservatorio Minibond

Banca Finint è partner dell’Osservatorio sui Minibond del Politecnico di Milano. L’attività rientra nei più ampi perimetri del gruppo di ricerca “Entrepreneurship & Finance”, attivo presso la School of Management del Politecnico di Milano, deputato a studiare tutti i fenomeni relativi all'imprenditorialità e alla finanza d'impresa, con particolare riguardo agli effetti sull'innovazione, sulla competitività aziendale e del sistema economico.

Il gruppo di ricerca è attivo nella promozione di tre Osservatori:

  • Osservatorio Mini-Bond, dedicato ai titoli di debito emessi dalle piccole e medie imprese per finanziarsi;
  • Osservatorio Crowd-Investing. dedicato al fenomeno dell'investimento nelle imprese attraverso il crowdfunding;
  • Rapporti di ricerca su tematiche specifiche quali le nuove quotazioni in Borsa (IPOs) e la gestione dei non performing loans

La ricerca copre un ampio spettro di indagine e si articola nella pubblicazione di rapporti di ricerca, nonché nel mantenimento costante di un database relativo ai singoli settori.

Periodicamente, gli Osservatori organizzano eventi interni di informazione e di ricerca , invitando esperti, practitioners, policymakers.

L’Osservatorio sui Minibond è stato costituito nel 2014 con l’obiettivo di analizzare e interpretare in modo esaustivo le dinamiche competitive della filiera dei Minibond in Italia e in particolare:

  • Le caratteristiche delle emissioni fatte sul mercato;
  • Le potenzialità del mercato e gli attori di riferimento (imprese, intermediari finanziari, fondi di investimento);
  • Il quadro istituzionale e normativo di riferimento e il suo impatto sulla competitività del sistema delle PMI italiane;
  • Le scelte di investimento e di finanziamento delle imprese emittenti.

Annualmente, l’Osservatorio pubblica un Report per fare il punto della situazione sul settore dei Minibond: analisi delle amissioni, delle società emittenti, degli attori della filiera e dei fondi di private debt: una mappa inedita ed esaustiva per chi intende conoscere meglio il settore.

Aprile 2019 Italian Minibond Industry Report
Febbraio 2019 V Report italiano sui Minibond
Relativamente alla classifica degli arranger, Banca Finint è terza per controvalore delle operazioni con 59 mln: nel lungo periodo, conferma la propria leadership di mercato segnando un controvalore nel periodo 2012-2018 pari a 675,5 mln di euro di minibond curati.
Febbraio 2018 IV Report italiano sui Minibond
Banca Finint Top Arranger per controvalore delle operazioni (202 mln in 19 collocamenti), nel report è citata anche l’operazione Elite Basket Bond fra i case study come prima emissione europea di sistema dedicata alle PMI italiane.
Febbraio 2017 III Report italiano sui Minibond
Banca Finint Top Arranger per controvalore delle operazioni (131,6 mln di euro in 10 collocamenti), nel report è citata anche l’operazione “Viveracqua Hydrobond 2” come case study.
Febbraio 2016 II Report italiano sui Minibond
Finint Top Arranger con 18 collocamenti.
Febbraio 2015 I Report Italiano sui Minibond
Finint è leader con 10 collocamenti, a pari merito con Banca Popolare di Vicenza, per emissioni collocate di valore al di sotto dei 50 milioni nel ruolo di Arranger.
Il report cita anche il primo caso italiano di emissione di sistema, “Viveracqua Hydrobond”.